Password dimenticata? Nome utente dimenticato? Registrati
BLOG
14 Ott 2009
Vi presentiamo la nostra mascotte!
Scritto da laura colosio
mascotte

Ecco la nostra mascotte, ci è stata donata (insieme al restyling del sito) dal nostro caro amico Luca!

 

Questo simpatico “orsacchiotto” in realtà è un panda minore o panda rosso (Ailurus fulgens fulgens) mammifero carnivoro che condivide con il più famoso panda gigante, oltre alla predilezione per il bambù, alcune caratteristiche: il sesto dito ovvero un’appendice delle zampe anteriori simile a un pollice utile per cibarsi appunto dell’amato bambù e la pelliccia che ricopre l’area palmare delle zampe indispensabile per non scivolare sulla neve, sul terreno ghiacciato o sui rami resi viscidi  e umidi. La classificazione del panda minore e del panda gigante è però tutt’ora controversa il primo viene accostato più di frequente alla Famiglia dei Procionidi mentre il secondo a quella degli Ursidi, altre volte li troviamo insieme in una Famiglia a se stante: quella degli Ailuridi.

 

L’ambiente preferito di questo panda è nelle foreste dell'Himalaya dove predilige la media e alta montagna, caratterizzate dall'abbondanza di foreste di bambù; ma il panda minore è in realtà un onnivoro, infatti la sua dieta comprende, oltre al bambù, anche radici, bacche, frutta, uova e se se ne presenta l’occasione insetti e piccoli uccelli e mammiferi.

 

Il panda minore è ormai divenuto un animale in via di estinzione a causa dell'inarrestabile e crescente pressione umana che distrugge le foreste in cui vive, inoltre le conoscenze del suo comportamento in natura sono estremamente limitate, è infatti difficile osservarlo libero a causa della sua indole schiva e dell'inaccessibilità dei territori in cui vive. Per questi motivi il Parco Faunistico La Torbiera ha ritenuto utile ospitarne alcuni esemplari in uno spazio dove è stato ricostruito uno stralcio di foresta e dove le condizioni di reperimento del cibo sono paragonabili a quelle naturali.

 

La piccola famiglia di panda minori che vive ormai da molti anni in Torbiera si è riprodotta molte volte a testimonianza delle condizioni ottimali in cui vengono mantenuti questo e tutti gli altri animali del parco

 

Ma per consentire una ripresa delle specie attualmente in pericolo non basta ospitarli e farli riprodurre nei parchi (conservazione ex situ), bisogna occuparsi di ricreare le giuste condizioni negli ambienti di provenienza! Per questo La Torbiera sostiene e promuove diversi progetti di conservazione in situ nei territori d’origine delle specie che ospita: in Siberia, in Gabon, in Armenia, nelle Filippine, in Argentina, in Tailandia...

 

Se volete venire a conoscere i nostri amici panda minori venite a trovarli in Torbiera!!! Superata la biglietteria li troverete sulla vostra sinistra… probabilmente vi staranno spiando dall’alto oppure, se la giornata è calda  staranno sonnecchiando all’ombra fra le chiome degli alberi.

panda minore2 


( 0 Votes )
 
07 Ott 2009
Benvenuti nel BLOG di "IDEA"
Scritto da laura colosio
ed ecco a voi... il blog! 
( 1 Vote )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 5

 nov   Dicembre 2018   gen

DLMMGVS
   1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031 
Julianna Walker Willis Technology


Joomla - Realizzazione siti web